Richard Ginori riapre a Firenze

Richard Ginori riapre a Firenze

Il negozio rappresenta la nuova casa Richard Ginori. Si trova nell’antico edificio, Palazzo Ginori, situato nel quartiere dei Tornabuoni, cuore della città fiorentina.
Inaugurato durante l’86esima edizione di Pitti Immagine Uomo e in occasione di Firenze Hometown of Fashion, è pietra miliare nella tradizione Richard Ginori che risale al 1802, quando la manifattura Ginori aprì per la prima volta il punto vendita nel capoluogo toscano.
Il percorso espositivo prevede: le sale da pranzo, la cucina, il salone, la stanza degli innamorati, la zona living e la serra, con storiche vetrate decorate del famoso architetto fiorentino Tito Chini (1848-1947).
Parquet antico recuperato in formelle Versailles, boiserie e arredi contenitori alle pareti nei toni del grigio profilati in nero e arredi recuperati come specchiere, tavoli e consolle riscaldano gli ambienti.
La cucina è caratterizzata da una pavimentazione in pastina di cemento e da pareti rivestite con piastrelle dipinte a mano nei decori storici della manifattura. 
Il negozio, in occasione dell'inaugurazione, ospita un’esposizione temporanea di tre opere originali di Gio Ponti restaurate da Richard Ginori: Coppa Donatella su funi (1925 circa), Piatto Isabella su fiore (1925 circa) e Vaso ornamentale (1930), i pezzi artistici creati dal Maestro, Direttore Artistico della Manifattura dal 1923 al 1930.
La mostra è allestita dal 18 giugno al 21 luglio nella serra del negozio.

21/06/2014