Anteprima Laurent Mazzone Parfums

Cattura il vento

Missoni

By Mariuccia Casadio

Cattura il vento

Le forme si agitano, si aprono, si avvitano, si sollevano, si tendono come vele, ricadono fluide sul corpo. Continuamente ridisegnate dal movimento, definiscono l'energia e la profonda sintonia con gli elementi della donna Missoni Estate 2015.
Contemporanea dea delle correnti, che cavalca le onde e confronta il vento vestita di linee che fluttuano e volteggiano, in seta o impalpabile pizzo di maglia. Variazioni del classico trench con la consistenza evanescente di un soffio.
Grandi camicie da uomo. Ampi pantaloni-gonna. Lunghi abiti e camiciole a vita alta. Foulard avvolti e annodati con un fiocco, che trattengono i capelli.
Pezzi in maglia leggera come pizzo, lavorata a rete. Traforata, intarsiata, ricamata, doppiata con tulle di nylon. Alte rigature sfumate come un'impressione interagiscono con fantasie di levitanti petali decoupé. Stampati allover su seta martellata, shantung e chiffon. Sfilano composti a fiore nelle applicazioni ricamate e negli intarsi piazzati delle maglie. Policromi e grafici come dei Pop silkscreen o come dei matissiani collage.
Dall’ecrù ai rosa, al giallo ai diversi toni di verde fino al turchese, per finire con i mauve e i viola con argento e rubino. I toni vivaci e primari del paesaggio estivo si coniugano con sfumature pastello e accenti acidi negli insieme coordinati, multicolore e monocromi di questa collezione. Portati con le francesine in rete e vitello con suola di gomma colorata e chiusura a zip oppure con i sandali infradito di rete e vernice lucida. (Copyright Mariuccia Casadio)

10/03/2015