Anteprima Laurent Mazzone Parfums

Manifattura d'eccellenza

Manifattura d'eccellenza

Si chiama Blossom la collezione autunno-inverno 2015-2016 di Bruno Parise Italia, eccellenza manifatturiera che utilizza per tessere telai a pedale del ‘700. Il gruppo di Marostica in provincia di Vicenza, propone borse in pelle che emozionano per bellezza e scrupolosa artigianalità.
Non è un caso che la filiera produttiva del marchio, distribuita su cinque laboratori, sia situata proprio nella Riviera del Brenta, territorio dalla lunga e consolidata tradizione manifatturiera.
L’effetto Pied De Poule realizzato inserendo nell’intreccio classico fettucce di colori diversi, la Mercury Leather, pelle trattata per avere un effetto metallizzato e un pendente removibile di pelle frangiata con tag per il logo.
La Mercury Leather è emblema di un gusto metropolitano e audace in simbiosi con la lavorazione artigianale a telaio. Potenzialità di una tecnica "d'arte" che non è legata solo alla tradizione e al classico.
Torna la selezione di scarpe in pelle intessuta. Calzature morbide e confortevoli. La collezione è più ricca rispetto all’esordio della stagione primavera-estate 2015.
“L’effetto sacca dei destrutturati valorizza la morbidezza e la leggerezza dell’intreccio. Quest'anno proponiamo delle novità per soddisfare tutte le esigenze. Blossom inaugura l'apertura al mercato maschile con lo zaino e il porta documenti. I modelli di scarpe da donna rappresentano un approccio innovativo nell’utilizzo dei telai ristrutturati", spiega Alessandra Parise titolare del marchio e figlia dell'imprenditore Bruno.
I colori classici sono black, dark brown, havana, mud, acacia, dark blue e lead. In media è necessario l’impiego di 1,2 mq di pelle per la realizzazione di una borsa, circa 8 ore di telaio per stendere 60 metri di trama di filo che fa da ossatura al tessuto e più di un'ora di lavoro a telaio per l’intessuto finale di fettucce e filo. Pezzi unici da indossare con stile.   

17/11/2015