Scevrino si espande in Russia

Scevrino si espande in Russia

Il marchio italiano Ermanno Scervino inaugura una nuova boutique a San Pietroburgo in Nevskij Prospekt 12, dietro al Museo dell’Ermitage. Il punto vendita affaccia con due ampie vetrine sulla via principale della città. Si estende su una superficie di oltre 120 metri quadri e ospita le collezioni prêt-à-porter e accessori donna, lingerie e una particolare selezione degli abiti della capsule collection dedicata al mercato russo.
“La Russia è per noi un mercato importante, caratterizzato da una clientela dal gusto raffinato, internazionale e ben definito, sempre ricettivo alle nostre collezioni totalmente made in Italy. L’apertura di questa boutique, avvenuta in collaborazione con il partner storico Bosco di Ciliegi, rafforza la nostra presenza sul territorio permettendoci di essere più vicini alle clienti”, spiega Toni Scervino, amministratore delegato del gruppo. L’interior design della boutique accosta arredi minimal ad elementi dalla "caratterizzazione" materica. I pavimenti in raffinato marmo di Carrara e le pareti in pannelli lignei impreziositi da vetri fumé creano un ambiente ricercato ed elegante.

27/10/2017