Orologi Rado

La Luce dei diamanti

La Luce dei diamanti

Il Rado Esenza Ceramic Touch modalità di impostazione sensoriale brevettata per la ceramica è stato lanciato nel 2013. Quest'anno i diamanti turbina sul quadrante rivestono anche la cassa e le maglie del bracciale. Per la prima volta sono incastonate direttamente nella ceramica. 
"La cassa è realizzata in un unico blocco e ogni singola maglia del bracciale in ceramica hi-tech viene posta in un punto preciso in modo che i diamanti formino un disegno perfetto. Piccoli fori vengono realizzati per mezzo di un laser", spiega un comunicato della società. "Successivamente il platino viene ammorbidito e lievemente sagomato all'interno di ciascun foro prima che i brillanti vengano collocati uno a uno nella ceramica".
Ogni singolo diamante è posizionato manualmente come in un'antico lussuoso artigianato. 

02/12/2014