Henry London

La collana diventa un abito

La collana diventa un abito

Le collane sono leggere: indossate sembrano quasi grafiche colorate ricamate su vestiti.
Il pezzo principale è una una collana-abito fatta per essere indossata, un vestito-gioiello firmato Lora Nikolova. Un corsetto che ripropone il concetto della rete dove vengono fissati i componenti. Ritorna un gioco grafico fatto di diverse linee e spessori, una proposta in bianco e nero fatta di perle, vetro, pasta vetrosa, resine e numerose perline con strass che formano un gioiello indossabile per distinguersi e per sognare.
"Tessere una rete in cui vengono posizionati i diversi componenti proponendo un disegno eseguito attraverso il filo e le perline (bugle beads) per creare un gioco di diversi spessori", spiega la designer.
Da Sofia a Milano per dipingere e inventare bijoux artigianali. E' il percorso della giovane bulgara Lora laureata all’Accademia di Brera a Milano. Uno stile che ricorda l’astrattismo di Kandinsky o la destrutturazione di Picasso del primo Novecento.
L’apporto delle nappe colorate, accessori tessili che creano contrasto con le pietre dure, è un elemento innovativo che la Nikolova inserisce nella nuova collezione autunno-inverno 2017-2018. 
In alcuni pezzi della collezione si scoprono volti, occhi e altri elementi del viso interpretati in modo astratto. I mono-orecchini sono una novità. Qui temi ed ispirazioni seguono la linea dei collier.

13/09/2017