Arte antica della filigrana

Arte antica della filigrana

La storia dell’arte veneziana della filigrana è riassunta in una linea di bijoux. Sottili fili d’oro e d’argento sono trattati con una finitura d’altri tempi e modellati su forme esclusive. Da scoprire la collezione e la storia del marchio Yvone Christa New York. Anelli, pendenti, orecchini, collier, charme adornati da pregiate gemme acquerello accendono la fantasia di mise da favola dove l'accessorio d'autore rivela sfumature di classe e personalità dal fascino discreto.
"La Fantasia Collection s'ispira a scenari di atolli paradisiaci, alla leggerezza di quella flora incontaminata che si illumina nelle tonalità delle tinte caraibiche espressione della filosofia Yvone Christa", commenta la maison. "Ogni collezione dell'esclusiva griffe di fashion jewellery incarna l'immaginazione della donna contemporanea alla ricerca di un'eleganza sobria e originale, impreziosita da quella punta di glamour che appartiene a un lusso naturale mai esibito". 
La griffe Yvone Christa nasce a Los Angeles nel 1991 dall’intuizione delle due stiliste Yvonne Clamf e Christina Söderström. Entrambe svedesi, si conoscono a Roma dove frequentano la Scuola di design. Si trasferiscono poi a Los Angeles dove iniziano a creare gioielli in casa, intorno al tavolo della cucina del piccolo appartamento che dividono con altre studentesse. Nasce qui la loro prima collezione. E dai loro nomi di battesimo ecco il brand.
Tre all’anno sono le collezioni proposte. Comprendono nuove collane, choker, braccialetti, anelli, spille, orecchini. Tutti i gioielli YVONE CHRISTA sono decorati con pietre semipreziose e perle, scelte in modo accurato perché s’ispirino al gioiello d’altri tempi.
Al National Swedish Museum of Art di Stoccolma è esposta dal 1997 la collezione The Butter Cup, commissionata dallo stesso museo in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. Nel 1999 l’azienda riceve l'incarico dalla National Gallery of Art di Washington D.C. di creare la collezione Forget Me Not su ispirazione di un dipinto di Van Huysum.

18/01/2019