Vita al top a Melbourne

Vita al top a Melbourne

Melbourne è la città dove si vive meglio e anche la preferita nel continente australiano per fare business. A confermarlo è lo studio Global Liveability Ranking 2016 realizzato dall’Economist Intelligence Unit che ha analizzato la qualità della vita in 140 città nel mondo. Gli indicatori considerati sono: stabilità, cultura e ambiente, assistenza sanitaria, educazione e infrastrutture. Melbourne ha raggiunto i massimi punteggi nelle ultime tre e molto elevati nelle altre aree.
Negli ultimi 12 mesi la città ha accolto 9 mila nuove piccole realtà imprenditoriali. Dal punto di vista turistico ha registrato un incremento di visitatori internazionali del 13 per cento (circa 2,3 milioni) più alto della media nazionale.
Il calendario dei prossimi mesi è fitto di iniziative. L’atteso appuntamento con lo Spring Racing Festival 2016 (1 settembre – 27 novembre), l’evento ippico che per 64 giorni ospita competizioni e spettacoli che ruotano al settore. A dare il benvenuto alla primavera ci sarà il Fringe Festival (15 settembre – 2 ottobre) che esplorerà l’espressione artistica in tutte le sue forme e discipline, con oltre 6 mila artisti provenienti da tutto il mondo. Dal 6 al 23 il Melbourne Festival ospiterà oltre 62 eventi e 207 spettacoli di acclamati artisti al mondo per il teatro, la danza, le arti circensi e musicali. Non mancheranno gli eventi sportivi con il Gran Premio di Australia dal 21 al 23 ottobre e la World Cup di Golf dal 24 al 27 novembre.

02/09/2016