Celebrazioni musicali

Photo by salzburgeradventsingen - copyright

Celebrazioni musicali

L'Avvento a Salisburgo è un rito. Nella città austriaca si alternano dall’inizio dell’autunno eventi che fanno parte di un lungo palinsesto natalizio come l’inaugurazione del Museo Stille Nacht a Hallein. L’antica abitazione di Franz Xaver Gruber (nell’omonima piazza) ospita il famoso museo Stille Nacht riaperto lo scorso 29 settembre.
Il 24 dicembre del 1818, nella chiesa di St. Nikolaus ad Oberndorf, il Prete Josef Mohr lesse una poesia all’organista Franz Gruber che compose quella stessa notte la soave melodia Astro del Ciel. Dopo 200 anni, la Stille Nacht ha mantenuto il fascino della tradizione natalizia che si tramanda da generazioni. "Fino al 2 febbraio 2019 al museo di Salisburgo si tiene la mostra dedicata al celebre canto che accompagna i visitatori in un viaggio tra storia, significato e patrimonio culturale", commenta un comunicato. "L’autunno continua con iniziative a tema come il musical My Silent Night presso il Teatro Felsenreitschule. Dal 29 novembre al 18 dicembre l’inaugurazione dell’organo Gruber che rievoca le emozioni autentiche della musica del tempo presso la chiesa parrocchiale di Hallein". Da non perdere i mercatini natalizi. Le famiglie si ritrovano con bambini per fare una passeggiata, i più giovani hanno l’occasione per festeggiare con vin brulè e punch alla sera. Tra i mercatini più famosi c’è il Christkindlmarkt nel centro di Salisburgo tramandato da 5 secoli. Fiabesco per ambientazione quello al castello di Hellbrunn proprio nel giardino del palazzo. Stupisce i visitatori con giochi di luci e alberi decorati tra le casette di legno. Per i bambini divertimento assicurato nel piccolo zoo allestito con renne e pony. www.salzburgeradventsingen.at

10/12/2018