Anteprima mondiale a Dusseldorf

Anteprima mondiale a Dusseldorf

Fra le novità in anteprima mondiale al Salone di Dusseldorf, in programma dal 17 al 25 gennaio 2015, c'è il nuovo modello Azimut Atlantis 43.
Un open dal design accattivante capace di soddisfare ogni esigenza. Lo yacht offre una coperta trasformabile e funzionale con due prendisole per tre persone, uno a poppa e uno a prua. 
Con il parabrezza realizzato in un pezzo unico e le vetrate laterali molto panoramiche, l'imbarcazione del brand italiano offre una luminosità regolabile grazie al soft top azionabile elettricamente.
L’area soggiorno esterna ha un grande tavolo da pranzo con divano a C e zona cucina. Al fianco della guida si trova l’area relax. Questa si trasforma da una doppia seduta fronte marcia a un ampio quadrato dove godersi la crociera. La terrazza sul mare può essere utilizzata per alare e varare il tender.
A prua c'è la suite armatoriale a tutta altezza con luce naturale attraverso il passauomo e le lunghe finestrature laterali. Dotata di bagno con box doccia separato è stato ricavato spazio per stivare bagagli e dotazioni.
Ci sono due armadi, due serie di pensili e il vano accessibile con il ribaltamento del piano letto.
La cabina per gli ospiti è posizionata a poppa. I letti scorrevoli consentono di scegliere tra un matrimoniale o due singoli.
Al centro dell'imbarcazione la zona living è il cuore degli ambienti interni. Confortevole, ha la zona cucina e dinette con tavolo da pranzo hi-lo nella versione trasformabile in letto. Da qui si accede al secondo bagno di bordo, anche questo con box doccia separato, dedicato alla cabina ospiti o a un utilizzo day-toilette.
Il nuovo Azimut Atlantis 43 è spinto da una coppia di Volvo Penta D6 con piede poppiero da 400 HP ciascuno per una velocità massima di circa 33 nodi.

03/11/2014