Lusso contemporaneo, ospitalità greca

Lusso contemporaneo, ospitalità greca

Il resort Nana Princess è l'ultimo progetto del gruppo Karatzis che porta l’ospitalità dell’isola di Creta a livelli di eccellenza e la interpreta attraverso un lusso contemporaneo fatto di naturalezza e di intimità(www.nanaprincess.gr).
"Le 112 suite e ville affacciate su oltre 40.000 metri quadrati di spiaggia con vista sul mar Egeo non sono semplici alloggi turistici ma vere e proprie dimore che accolgono, cullano e aprono a nuove esperienze", spiega una nota."L’ospite può scegliere tra circa dieci diverse tipologie di sistemazione. Adiacente alla spiaggia il Royal Wellness Club è stato progettato per essere una vera e propria destinazione nella destinazione".
Ben 1.400 metri quadrati di benessere realizzato dallo studio italiano Aledolci&Co. L'ospite può godere di un ambiente dedicato alla spa, del Royal Wellness Club completo di spa privata Suite Anax & Anassa, del Royal Fitness Club (suggestiva piscina coperta) e di un’area Hair & Beauty a cui si accede percorrendo il "no sound corridor" cioè un corridoio di 10 metri in totale assenza di suono che portano in una condizione amplificata di pieno relax.
La wet area, progettata con la consulenza Spa Project di Starpool (www.starpool.com), è un percorso articolato tra il calore intenso della sauna (GlamourSaunaPro black), quello umido del bagno di vapore (SweetSteamPro white) e del bagno mediterraneo (SweetMediterraneanPro black) per arrivare alla sferzata di energia dei bagni di reazione come la cabina del ghiaccio (SweetIcePro). 
"Filo conduttore è il sistema sp.a_system ovvero il primo metodo scientificamente testato per guidare l’ospite nel corretto utilizzo della spa e attraverso una esperienza wellness personalizzata e dagli effetti certificati", precisa il comunicato.

03/06/2019