Abano Ritz

Gerusalemme, ospitalità a 5 Stelle

Ceramics shops

Gerusalemme, ospitalità a 5 Stelle

La città di Gerusalemme è spesso associata al turismo religioso e questo è uno dei suoi aspetti più marcati: storia e cultura rimandano a un'impronta sacra ma sin dalle sue origini è stata anche centro politico e culturale, visitata da ambasciatori e capi di stato.
L’offerta ricettiva locale si è differenziata. Si sviluppano hotel di lusso. Il King David, per esempio, è un hotel situato vicino al centro della Città Vecchia e ai quartieri più moderni di Gerusalemme. Negli anni ha ospitato re, primi ministri e personaggi del mondo dello spettacolo.
Un altro pezzo di storia dell’ospitalità cittadina è l’American Colony nella zona Est di Gerusalemme. È un boutique hotel con piscina, giardini, rilassanti cortili interni, tre ristoranti e altrettanti bar. L'hotel fu fondato nel 1881 quando una famiglia ebrea che viveva negli Stati Uniti decise di tornare in Israele e aprire una casa di carità cristiana, trasformata poi in hotel dal Barone Ustinov (nonno dell’attore Peter Ustinov) nel 1902.
Il palazzo che ospita il Waldorf Astoria, a pochi passi dalla Città Vecchia, ha invece un solo anno di vita. Dopo il restauro dello stabile risalente al 1920, gli ospiti sono accolti in una struttura dal sapore storico. La lobby, ospitata in una specie di giardino d’inverno.
Per chi ama la Gerusalemme moderna il Mamilla è un design hotel dai tratti lineari, curato dall’Architetto italiano Piero Lissoni. Il Rooftop Outdoor Lounge and Restaurant   offre una vista totale sulla città. All’interno il Mirror Bar del primo piano è famoso per gli alcolici serviti e per la Cigar Lounge con una vasta gamma di marche di sigari. 
Uscendo dalla città di Gerusalemme l’Alegra, boutique hotel di sole 7 camere, si trova a Ein Kerem. La struttura prende il nome da quello della giovane donna ebrea che scelse di vivere in questo luogo con il suo innamorato di origine araba, lontano dagli occhi indiscreti della città. Così le camere sono dedicate ognuna ad una storia d’amore “impossibile”, da Giulietta e Romeo a Tristano e Isotta. Per informazioni http://www.ilviaggio.biz/viaggio-gerusalemme.html

13/01/2015