Zoe Cosmetics

Essenze e diamanti

Essenze e diamanti

Un nuovo gioiello. Dopo l'accordo con Coty ecco il ritorno nell'universo delle fragranze di Tiffany & Co., gioielleria nota in tutto il mondo, fondata a New York nel 1837 da Charles Lewis Tiffany.
Dedicata alle signore che amano la raffinatezza e lo stile, Tiffany & Co. presenta la fragranza che porta la sua stessa firma quasi a voler rimarcare la concretezza di un atteso ritorno.
Un profumo creato da Daniela Andrier. "Solo pelle nuda, un profumo, un accenno di gioielli e un unico colore iconico", commenta la maître parfumeur di Givaudan. "Un esercizio di profumeria moderna che vuole trasformare la natura cogliendo con delicatezza le note che ci interessano e componendo un’essenza nuova e intensa".
L’effervescente musk fiorito è una ripresa in chiave moderna dell’alta profumeria tradizionale. Il profumo si apre con le frizzanti note di testa di mandarino verde. Nel cuore il prezioso fiore di iris. Di fondo patchouli e musk donano sensualità.
Il legame tra Tiffany e il fiore di iris risale ai primi disegni conservati nel Tiffany Archive. Era una spilla a forma di iris incastonata con granati demantoidi e zaffiri del Montana che valse a Tiffany il premio più importante all’Esposizione di Parigi nel 1900.
Il flacone in vetro s'ispira ai tagli di diamante più iconici della casa per essere esibito come oggetto di design. "Il minuzioso lavoro di sfaccettatura della base ricorda il Tiffany Diamond da 128,54 carati, forse il diamante giallo più raro al mondo, con 82 sfaccettature", spiega una nota della società.
Il profumo viene confezionato nella Tiffany Blue Box simbolo di stile riconosciuto nel mondo.

02/10/2017