Simmetria assiale del lusso

Billionaire Couture, Amsterdam

Simmetria assiale del lusso

Billionaire Couture ha inaugurato ad Amsterdam, nella PC Hooftstraat, una location dedicata al lusso estremo pensato per uomini d'affari del jet-set internazionale.
Il nuovo concept della maison sartoriale è firmato da Claudio Pironi, architetto noto per i numerosi progetti in ambito retail di lusso.
"È l’idea di uno spazio come una sequenza di emozioni forgiate nei materiali e nella geometria che restituisce ai visitatori un ambiente armonico in un gioco di pieni e vuoti ispirato alla tragedia greca classica. Qui si inserisce perfettamente l’elemento di rottura: l’aspetto teatrale", spiega una nota. "L’atmosfera dello store è caratterizzata da ambienti scuri, la luce è totalmente indirizzata al prodotto, proiettata in maniera verticale. L’ambiente è esclusivo e privato".
L’ordine dello spazio è controllato da un sistema di telai filiformi in acciaio con rifinitura in cromo nero, all’interno appenderie e mensole si alternano e si complementano con eleganza. Sullo sfondo le pareti in specchio fumée e in marmo grigio Portaluppi ne amplificano l’esperienza sensoriale.
La pavimentazione è grigio scuro contornata da una cornice in marmo che dà risalto all’ambiente e si armonizza con gli elementi in ottone, come il grande leone, animale regale e simbolo del brand.

 
 

05/11/2018