Grafismo geometrico

Photo by Braschi - copyright

Grafismo geometrico

Lusso, eleganza e creatività nella collezione Autunno-Inverno 2019 della maison italiana di pellicceria Braschi che ha sfilato a fine febbraio al Circolo Filologico di Milano. "Una linea che ha rielaborato il seventies style all’insegna di un grafismo geometrico traslato dalla Op Art di Victor Vasarely per farsi manifesto di una femminilità sofisticata e vivace, scritto con intrecci materici ed effetti tridimensionali in capispalla a contrasto realizzati nei pellami più pregiati", commenta la maison.
Sfilano scacchi, onde, losanghe, righe e mosaici su capi lunghi come i gilet fino ai piedi e dalle linee a trapezio e nei cappotti in visone con intarsi che creano un effetto tessuto. Mantelle, ponchi e cappe sono lavorati con intarsi multicolor. Pellami pregiati quali zibellini, linciotti, visione, cincillà e volpi.

26/02/2019