Orologi Rado

Precisione al centesimo di secondo

Precisione al centesimo di secondo

Il neonato Conquest 1/100th Horse Racing segna il tempo con estrema precisione.
"Longines, cronometrista sportivo sin dalla fine del XIX secolo, lancia una linea di orologi creati per discipline che richiedono un cronometraggio di precisione. La serie Conquest 1/100th incontra le esigenze di atleti, professionisti, appassionati di sport perché è in grado di rilevare diversi tempi intermedi e dispone di una visualizzazione analogica intuitiva che indica i tempi al centesimo di secondo tramite una lancetta separata. Questo è reso possibile da un movimento al quarzo di ultima generazione sviluppato in esclusiva da ETA", spiega un comunicato emesso dalla società.
Come il modello originale del 1878 anche questo è pensato per chi vive l'universo delle corse piane: l'allenatore che cerca di valutare la forma del cavallo, il fantino che punta al risultato, il proprietario o l'acquirente di futuri campioni, gli spettatori che si accalcano attorno alle piste.  L'esigenza di raggiungere un livello estremo di precisione ha indotto Longines a sviluppare un nuovo movimento al quarzo denominato L440. Il calibro comprende un microcontrollore con una memoria flash che consente l'azzeramento istantaneo dell'orologio e la registrazione dei tempi intermedi. Il modello in acciaio lucido del diametro di 41 mm ha un quadrante argento che esibisce ora, minuti, piccoli secondi al 6, data e altre funzioni cronografiche quali una lancetta centrale dei secondi, un cronometro 30 minuti al 2 e un cronometro 12 ore al 10. Il modello è corredato da un bracciale in acciaio con chiusura a farfalla.

 

25/11/2014