Orologi Rado

Nuovo accordo tra Fiere

Lorenzo Cagnoni, Matteo Marzotto

Nuovo accordo tra Fiere

Un'operazione finanziaria per unire due realtà fieristiche di respiro internazionale e avvicinare l'universo dei gioielli ai settori benessere, gourmet e tecnologia. Obiettivo la quotazione in Borsa.
Rimini Fiera (www.riminifiera.it), da 60 anni attiva nel food & beverage, green, technology, turismo, trasporti, wellness e Fiera di Vicenza (inaugurata nel 1948 e nota nel settore dei gioielli) hanno siglato una lettera di intenti di integrazione con un accordo di esclusiva.
L’obiettivo è la costituzione di un nuovo soggetto fieristico nazionale in grado di competere sui mercati internazionali.
"Grazie alle competenze e alla visione delle due società, al loro portafoglio prodotti e alle performance reddituali, si potrebbe dare vita ad una piattaforma di eccellenza. Uno dei primi Exhibition Provider d’Italia e un player di valore internazionale a dimostrazione che anche in Italia si può fare sistema", spiega Matteo Marzotto Presidente di Fiera di Vicenza. 
La società presieduta da Marzotto esercita anche il ruolo di Cultural Hub. E'attiva nel settore convegnistico-congressuale. www.vicenzafiera.it

20/05/2016