Prada conferma la crescita

Prada conferma la crescita

Prada, uno dei leader mondiali nel settore del lusso, ha approvato il bilancio dei primi nove mesi del 2013. L’EBITDA, pari a 821 milioni, in crescita del 12,8% rispetto allo stesso periodo del 2012, ha raggiunto il 31,9% dei ricavi.
L’EBIT si attesta a 677,8 milioni con un’incidenza del 26,3% sui ricavi e in aumento del 10,7% rispetto al 2012.
L’utile netto di 440,9 milioni di euro, è aumentati di quasi l'8%. La posizione finanziaria netta risulta positiva per 303,5 milioni dopo aver finanziato gli investimenti del periodo, pari a euro 416 milioni, e l’erogazione di dividendi agli azionisti per euro 230 milioni.
Prada è attivo con i marchi Prada, Miu Miu, Church’s e Car Shoe nella produzione e commercializzazione di borse, pelletteria, calzature, abbigliamento e accessori di alta qualità.
Sulla base di accordi di licenza, il gruppo opera nel settore degli occhiali, dei profumi e della telefonia cellulare. I suoi prodotti sono venduti in 70 Paesi attraverso 516 negozi gestiti direttamente e una rete selezionata di grandi magazzini di lusso, negozi multimarca e franchising.

28/02/2014