Lusso digitale

Lusso digitale

L’innovazione on-line nel lusso coinvolge i marchi italiani. Gucci a livello internazionale conquista la leadership della Digital Competitive Map 2018 raggiungendo Burberry. Seguono Valentino, Louis Vuitton, Fendi e Cartier.
Sono questi i risultati della VI edizione della Digital Competitive Map 2018, la ricerca realizzata da Contactlab, azienda leader in soluzioni di digital marketing multicanale ed Exane BNP Paribas, il ramo del gruppo bancario francese dedicato agli investimenti finanziari che misura il livello di cross-canalità e di digitalizzazione dell’offerta di 34 marchi di moda e lusso internazionali, due in più rispetto al report del 2017, con l’ingresso di Chloè e Miu Miu.
"I brand italiani coronano una lunga marcia verso la digitalizzazione per offrire un’esperienza cliente sempre più personalizzata e per recuperare così competitività a livello mondiale. Mentre lo scorso anno solo Gucci e Fendi si attestavano nel novero dei brand che si distinguono per una strategia di innovazione digitale più efficace, nel 2018 altri 4 brand italiani hanno raggiunto le posizioni di vertice nella Top 10: Zegna, Bulgari, Bottega Veneta, Valentino", spiega il report. L’analisi è disponibile sottoscrivendo un abbonamento. http://bit.ly/contactlab-membership-fashion

01/06/2018